2° Trofeo Antonino Scopelliti – E’ Salvatore Chiodo a fare la differenza!!!

Campo Calabro – In una calda e torrida domenica di Luglio, sono quasi un centinaio gli atleti pronti a sfidarsi su un percorso tanto impegnativo quanto tecnico, un percorso che già dai primi chilometri vede una netta selezione di scalatori; già dalla prima rampa infatti, ovvero il tratto di strada che da Scilla porta a Melia sono 4 gli atleti che tentano la fuga: Salvatore Maruca (Villa San Giovanni Bike), PAsquale Cucè (Cicli Jiriti), Mario Coppolillo (Super Team) e Francesco Cavallaro (Ciclo Club Naxos), ma il loro vantaggio è destinato a diminuire pedalata dopo pedalata ed è a quel punto che Salvatore Chiodo (Cicli Ilario) approfitta per fare quello scatto che sarà decisivo per la sua vittoria.
La gara procede per Chiodo infatti in estrema solitudine e il giovane si spinge sempre più avanti, conquistando il G.P.M. dedicato a Marco Montoli e affrontando la discesa con estrema facilità e guadagnando quel terreno che lo vede giùngere in solitaria al traguardo con circa 3 minuti di vantaggio sull’ ex compagno di squadra Salvatore Lofaro (Team Randazzo).
Il terzo posto sul podio viene conquistato da Giovanni Miloro (Cicli Ilario).

Per la categoria donne invece è Katia Arco (Team Lombardo) a imporsi sin dal principio sulle avversarie conquistando prima il G.P.M. e poi primeggiando nella sua categoria.

Un ringraziamento particolare va agli organizzatori che hanno provveduto al meglio per garantire la sicurezza dei concorrenti, e ai componenti di giuria che hanno contribuito per rendere celeri le procedure di stesura della classifica!!!

Clicca qui per vedere la classifica:

CLASSIFICA ASSOLUTA – 2° TROFEO ANTONINO SCOPELLITI

Tags: ,

Nessun commento ancora.

Rispondi