A Calabrò il primato del “24° Trofeo Cittá di Gioia Tauro”

Gioia Tauro – giovedì 25 agosto 2016

Sono le 16:00 circa quando è tutto pronto per dare il via alla manifestazione.      Circa 130 i ciclisti provenienti dall’intera Calabria e dalla vicina Sicilia, che hanno preso parte alla manifestazione.

La competizione organizzata dall’A.S.D. Ideal Gioia in collaborazione con il G.S. Cicli Jiriti sotto l’egida dell’U.I.S.P. anche quest’anno si è svolta su un percorso di 5 chilometri circa caratterizzato da uno strappo in salita che fatto ripetutamente ha creato una buona selezione.

Fatto il giro ecologico e dopo aver sondato i tratti migliori per tentare di avvantaggiarsi gli uni sugli altri, siamo al secondo giro quando è Giuseppe Zingale, portacolori dell’A.S.D. Libertas Ciclisti Catanesi a sferrare l’attacco.

Le condizioni di Zingale sembrano ottime, tant’è che giro dopo giro, la sua vittoria sembra essere sempre più certa, ma quando mancano sei giri al termine della competizione ecco che gli animi nel gruppo si risvegliano e si trova una collaborazione che permetterà agli inseguitori di porre fine alla fuga.

Da qui in poi infatti non ci sono particolari tentativi di rilievo tant’è vero che sarà  nel corso dell’ultimo giro che si ritroveranno a lottare per prendere posizione e  nel finale vedere disputarsi una volata a due lungo il rettilineo d’arrivo dove sarà Antonino Calabrò (A.S.D. Ciclistica Terme) ad avere la meglio su Gianluca Pullano (A.S.D. Amici dei Peloritani – Celertrasporti). IMG_5000

 

 

Lo sprint finale tra Antonino Calabrò e     Gianluca Pullano

 

 

 

A seguire Fichera Mario dell’A.S.D. Mister Byke-Priv Bike.

Clicca qui per la Classifica Assoluta 24° Giro Ciclistico Città di Gioia Tauro

I trofei di società sono stati invece vinti dall’A.S.D. LIBERTAS CICLISTI CATANESI che si aggiudica il primato ed al secondo posto l’A.S.D. AMICI DEI PELORITANI - CELERTRASPORTI

14089242_800867796721790_9082242069916234275_n

 

L’A.S.D.

LIBERTAS CICLISTI

CATANESI

ritira il Trofeo come

1^ A.S.D. Classificata

 

 

 

In particolare augurio di buona guarigione va all’atleta Domenico Surace che nel corso del penultimo giro è stato purtroppo vittima di una caduta ed a lui auguriamo il meglio per la stagione a venire.

Tags: , , ,

Nessun commento ancora.

Rispondi