Applausi per Staglianò al traguardo di Belvedere Spinello

17498602_10211363700595798_1564414055926503873_nBelvedere Spinello 26-03-2017

Una piazza gremita di spettatori per la partenza ufficiale del 1° Trofeo Città di Belvedere Spinello, prima manifestazione nel territorio crotonese fortemente voluta dal Capitano Antonio Tropeano e sostenuta al massimo dal Sindaco Rosario Macrì , organizzata sotto l’egida della U.I.S.P. dall’A.S.D. Kroton Cycling capitanata da Antonio Suppa.

Una realtà dura e lontana da quello che è lo standard calabrese, ma sono stati una sessantina gli atleti che hanno preso il via alla competizione;

di fatti dopo i dovuti ragguagli e la benedizione del prete la carovana ciclistica è stata scortata lungo il tratto ecologico per portarsi appunto sul circuito di gara lungo circa 5 chilometri…percorso prevalentemente pianeggiante che ha fatto sì che non si creassero numerosi distacchi durante i 12 giri prima di intraprendere la salita finale di 3 chilometri..

Durante l’andirivieni lungo la S.P. 29 sono stati contati i tentativi di fuga, però mai andati a buon fine: il primo, quello di Bruno Scerra (Pianopoli Bike Team) seguito a ruota da Sandro De Gennaro (Marina di Rossano Club) destinata ad avere fine dopo solo un giro;

Pausa di qualche giro per studiare gli avversari ed ecco stavolta Antonio Suppa, capitano dell’A.S.D. organizzatrice dell’evento, a sferrare l’attacco, e in questo caso è Salvatore Del Giglio a portarsi sotto con lui, ma anche il loro tentativo viene chiuso dopo poco.

Altro ed ultimo importante tentativo, quando mancano 7 giri al termine, quello impostato Salvatore Carpano (Op Natura Team) con alle spalle Antonio Davì (Pianopoli Bike Team); al loro inseguimento Fabio Luceri del Team Pane e Fantasia-Taurianova Cycling riassorbito dal gruppo dopo qualche centinaia di metri, mentre per i due fuggitivi, la fuga procede a ritmo costante per circa tre giri ma anche questa è destinata a finire.

Andamento regolare e quindi gruppo compatto è lo scenario che si presenta quando si intraprende la salita di 3 chilometri ed è proprio qui che avverrà la selezione:  gli atleti che si distinguono avvantaggiandosi sugli avversari sono Giuseppe Staglianò e Giuseppe Guaglianone del Team Velociraptor, Felice Paladino e Bruno Scerra della Pianopoli Bike Team, Alex Palermo del Super Team di Cosenza, Salvatore Carpano dell’OP Natura Team, Fiore Moscato (Pane e Fantasia – Taurianova), Domenico Capristo della Marrone Italian Bike e Antonio Puccio del Team Mobili per Ufficio.

Tra i sopra citati ad avere la meglio sono proprio i due portacolori del Team Velociraptor che taglieranno il traguardo uno dietro l’altro.

17424969_10211363619393768_7280237232618268854_n

 

Il podio dei vincitori

assoluti:

1)  Giuseppe Staglianò

2) Giuseppe Guaglianone

3) Felice Paladino

 

Clicca qui pere visionare l’ Ordine d’arrivo 1° Trofeo Città di Belvedere Spinello

Ringraziamo tutti i partecipanti e vi diamo appuntamento per la prossima edizione augurandoci una più cospicua partecipazione.

 

Tags: , ,

Nessun commento ancora.

Rispondi