La “PBT” affonda il colpo con la prima vittoria stagionale di Giuseppe Fortunato al XX° Memorial Vitaliano Scambia

logo uisp

 

 

San Filippo – 12 Luglio

Sabato pomeriggio, ore 15:00.

La giornata è molto calda e siamo pronti per dare il via alla competizione per il XX° Memorial Vitaliano Scambia, manifestazione ciclistica amatoriale, nonché la commemorazione di un amico scomparso, fortemente voluta dalla famiglia che con la collaborazione del G.S. CICLI JIRITI ha reso possibile ciò!

Ben 106 gli atleti che si schierano alla partenza, tra cui qualcuno probabilmente presente con l’unico scopo di rendere onore a chi ormai non è più tra noi!!!

Ecco infatti che dopo il minuto di raccoglimento si parte per il tratto ecologico che si snoderà fino a Bocale e da qui verrá poi data la partenza agonistica che vedrà la carovana ciclistica giungere fino a Bova Marina, dove in prossimità dell’entrata del centro abitato si farà il giro di boa per tornare lungo la stessa strada dell’andata sino a San Filippo.

Durante la prima fase di gara, non ci sono stati tentativi di grande importanza a dare una svolta ai ritmi di gara…ma una volta fatto il giro di boa, la competizione diviene più accesa…vediamo infatti che il capitano della “PBT” Francesco Brando, tenta più volte di avvantaggiarsi, ma alle sue spalle, il gruppo attento, non lascia grosse possibilità di fuga.

Arrivati alla Galleria di Melito, un gruppetto di 4 unità formato da Giovanni Miloro, RIccardo Fòrmica, Antonino Randazzo e Concetto Anile riesce a prendere le distanze , ma è un tentativo che non va a buon fine, infatti dopo soli 2 chilometri di fuga, i 4 vengono riassorbiti all’interno del gruppo.

Non trascorre molto tempo da quando poi Pietro Vizzari, Giuseppe Amato e Basilio Lo Gatto trovano un accordo, per provare anch’essi a far concretizzare una fuga che anche in questo caso sarà placata dopo poco.

Quindi è di nuovo gruppo compatto!!!

L’esito della gara sembra essere scritto da una fuga a 4 quando mancano solo 6 chilometri all’arrivo;

Stavolta sono Giuseppe Fortunato, Marc Da Silva,Luigi Macrì e Aldo Parrello che prendono le distanze dal gruppo; il finale della competizione si deciderà però durante l’ultimo tratto di gara, caratterizzato da quasi 2 chilometri di falsopiano a salire che faranno la selezione.

In questa ultima asperità è infatti il portacolori della Pianopoli Bike Team, Giuseppe Fortunato,che dà il colpo di grazie staccando i compagni di fuga (nel frattempo raggiunti anche dal gruppo) ed arrivando in solitaria al traguardo.

Dietro di lui:

Gianluca Vizzari (Team Randazzo)

Giuseppe Staglianò (U.C. Chiaravalle)

Riccardo Formica (Panificio Formica)

Salvatore Carpano (Taurianova Cycling Team)

 

image

 

 

La vittoria di Giuseppe Fortunato.

 

 

 

Clicca qui di seguito per

l’ ORDINE D’ARRIVO XX° MEMORIAL VITALIANO SCAMBIA

 

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i partecipanti e non che hanno preso parte a questa manifestazione.

 

 

Tags: , , , ,

Nessun commento ancora.

Rispondi