L’ultimo addio a ILARIO

LUTTO

 

Gallico Superiore – 25/01/2015

Sono quasi le 14:00 quando dinanzi alla Chiesa di San Biagio, ci sono tante persone ferme ad aspettare il tuo arrivo…tanta gente…amici, parenti, colleghi e conoscenti venuti ad onorare la tua presenza per l’ultima volta.

Una sola voce: la voce del dolore e del vuoto che da “quel giorno” è rimasto.

Eppure, tra noi sei presente più che mai…il tuo ricordo non potrà svanire, perché Ilario, sono tante le cose che hai lasciato di te, e tutti, ma davvero tutti sin dal primo momento che ti hanno conosciuto, lo hanno saputo capire ed apprezzare.

Con te, va via una parte importante del ciclismo calabrese, ma resta ogni anche più piccola cosa che ci hai insegnato: la più importante tra queste:

NON MOLLARE MAI

Ebbene si, questo è quello che hai fatto anche tu, lottando fino alla fine per tenerti stretto a questa vita e per restare vicino a chi ti amava.

Adesso, durante ogni pedalata, allenamento o gara che sia saremo certi di avere accanto un angelo pronto a dare consigli e forza per arrivare al traguardo.

Ciao CARRETTO

ilario

Tags: , ,

One Response to “L’ultimo addio a ILARIO”

  1. Gianni Citra 28. gen, 2015 at 15:01 #

    Ho commentato su una foto postata da Merolillo. Li ho espresso, il dolore, la tristezza per aver perso un caro ragazzo, un amico di tutti. Impossibile dimenticarti caro Ilario.

Rispondi