Surace e Pullano inaugurano la stagione ciclistica U.I.S.P.!!


image

 

 

È stata nella giornata di ieri che si è svolta la prima prova del” 2° Trittico 1^ Zona Industriale Agglomerato di Gioia Tauro”, nonché anche prima prova del Campionato Provinciale per gli atleti dell’U.I.S.P. di Reggio Calabria.

Contro ogni pronostico meteorologico che prometteva solo pioggia e basse temperature, ieri sembrava di essere in una calda giornata primaverile, che di certo non nascondeva il sole.

Ma scopriamone di più!!!

130 gli atleti presenti alla manifestazione, 50 dei quali hanno gareggiato nella prima batteria, ovvero la Fascia Adulti (dai 15 ai 39 anni).

Dopo aver terminato le procedure d’iscrizione, tutto è ora pronto per dare inizio alla competizione, per cui dopo il minuto di raccoglimento fatto in onore di Ilario Chiodo, caro amico sempre presente, e del piccolo Giuseppe Mammoliti, che ci ha lasciato prematuramente alla tenera età di soli 5 anni, si parte per il giro ecologico!!!

Già quando ancora le gambe non erano ben riscaldate non si sono fatti mancare i tentativi di fuga!!!

Infatti nei primi giri di gara è Domenico Surace (Pianopoli Bike Team) a tentare il distacco,  e dopo lui anche Fabio Luceri (Taurianova Cycling Team).

Successivamente ci prova Gianluca Vizzari (Velociraptor P. Bettini) accompagnato da Italo Carnevale (Veloclub Temesa) ma anche in questo caso si tratta di un flop!

Quando mancano quasi 8 giri al traguardo, un nuovo tentativo da parte di Domenico Surace  viene assecondato da Aldo Parrello (TAurianova Cycling Team), di fatti i due trovano l’accordo per giungere insieme fino a quella che sarà la disputa di una volata a due, ma sfortunatamente per Parrello, si tratta di una caratteristica più congeniale a Surace che di fatti si impone sul compagno della strepitosa fuga.

 

imagePer Domenico Surace ( PBT )image

si tratta della prima vittoria  stagionale, dopo un ottimo terzo posto ottenuto la scorsa settimana in quel di Cannitello, anche lì, dopo una fuga in quel caso a tre!!!

 

Intanto dietro, sono vani i tentativi di alcuni inseguitori che non riescono a concretizzare un vero e proprio scatto per stroncare l’ormai affermata fuga, merito anche dei compagni di squadra dei probabili vincitori,per cui chi ne trarrà vantaggio sarà poi Roberto Musolino (A.S.D.Kinesis Cycling Club),  anche lui velocista affermato che regolerà la volata di gruppo.

Clicca qui di seguito per la classifica della 1^ batteria

Ordine d’arrivo Fascia Adulti 15_02_15

 

Differente invece sarà lo svolgimento della seconda batteria, dove saranno 80 i partenti (da 40 anni in su più le Donne) , e sarà anche meno scontato il pronostico di una vittoria.

Infatti, qui sono ripetuti i tentativi di diversi atleti: il primo, quello di Nicola Redavid (Veloclub Temesa) seguito da Roberto Canale (Cicloturistica 2001);

in un secondo momento, è sempre lo stesso Redavid stavolta insieme a Nunzio Mattia (Cicli ILario) e Roberto Fortuna (Team Taurianova) ad avvantaggiarsi sul gruppo ma con lo stesso finale;

Quando mancano poco più di 9 giri, è Bruno Ivan, portacolori della Villa San Giovanni Bike, che insieme a Gianni Calabresi del Team Meca Celertrasporti, tenta ancora di portarsi in vantaggio sul gruppo ma senza risultato!

Insomma, tanti tentativi ma senza concretezza.

Bravi anche i componenti delle singole squadre a tenere a bada i “big”!

In fondo chissà quanti avranno pensato di marcare strette le ruote dei possibili fuggitivi, e così è stato!!

Di fatti quando si è giunti al suono della campanella, ecco che è di nuovo gruppo compatto!!

Ultimo giro durante il quale ci si preparava a conquistare il proprio piazzamento, ed è solo in quel momento, che giunti alla curva prima del traguardo, dopo un’intera gara trascorsa tra vari tentativi di fuga mai andati a buon fine,  parte l’attacco del velocista Gianluca Pullano (portacolori del Team Meca Celertrasporti) che dà il colpo di grazia conquistando la prima vittoria della stagione.

image

image

 

 

La volata di Gianluca Pullano;

 

 

 

image

 

Prima della categoria Donne è invece Mimma De Stefano (Cicli Ilario), che insieme a una delle due antagoniste è riuscita a tenere fino all’ultimo il ritmo del gruppo.

 

 

 

Qui di seguito l’ Ordine d’arrivo Fascia Seniores 15_02_15

e la             Classifica a punteggio Prova 15_02_15

 

Ringraziamo tutti i partecipanti che ci hanno onorato della loro presenza, l’organo di giuria, ed anche al Team Rosarno per la preziosa collaborazione!!!

Vi aspettiamo domenica 22 Febbraio per la seconda prova!!!

Tags: , ,

Nessun commento ancora.

Rispondi